Salta al contenuto principale
L’Italia annuncia l’infortunio di Traorè nell’aggiornamento della rosa dopo la sconfitta con l’Irlanda

Partners

L’Italia annuncia l’infortunio di Traorè nell’aggiornamento della rosa dopo la sconfitta con l’Irlanda

Cherif Traore

Il pilone italiano Cherif Traorè salterà le restanti partite del Guinness Sei Nazioni 2021 della sua squadra dopo essersi rotto il braccio destro nella sconfitta contro l’Irlanda.

Una doppietta di Will Connors e ulteriori mete di Garry Ringrose, Hugo Keenan, CJ Stander e Keith Earls hanno visto gli ospiti di Andy Farrell emergere con un successo per 48-10 a Roma.

Traorè aveva iniziato la partita in panchina prima di sostituire Andrea Lovotti al 43’ ma il suo match è durato solo 25 minuti prima di essere costretto ad abbandonare per un infortunio al braccio destro.

E la Federazione Italiana Rugby (FIR) ha detto che il 26enne dovrà subire un intervento chirurgico per la frattura al braccio destro durante la terza sconfitta degli Azzurri nel Campionato di quest’anno.

“Traorè ha subito la frattura del radio destro. In collaborazione con lo staff medico del suo club di appartenenza nei prossimi giorni sarà valutata l’eventualità di un intervento chirurgico”.

Smith vede un futuro brillante per la giovane Italia

Traorè non è stata l’unica vittima italiana della partita allo Stadio Olimpico, con Stephen Varney, mediano di mischia di Gloucester, infortunatosi durante il riscaldamento.

La FIR ha confermato che Varney ha interrotto nel finale il riscaldamento pre-partita non potendo scendere in campo contro l’Irlanda – ha riportato la lussazione del quinto dito della mano sinistra. Nei prossimi giorni saranno valutati i tempi del suo recupero.

Google Ads Manager – Leaderboard

Anche il seconda/terza linea Marco Lazzaroni ha riportato un trauma distorsivo del ginocchio sinistro durante la partita con Franco Smith che cerca di preparare la sua squadra per le ultime due partite contro il Galles a Roma e la Scozia al BT Murrayfield.